Sono molti i fattori che portano a stati di intossicazione dell’organismo. La cattiva alimentazione, l’inquinamento e lo stress possono condizionare l’equilibrio metabolico e provocare spesso stati di debolezza fisica, di cattiva concentrazione, disbiosi intestinale, abbassamenti delle difese immunitarie e molti altri problemi funzionali. Anche l’aspetto fisico può essere coinvolto da questi fattori. La bellezza della pelle, la luminosità del viso e l’espressività spesso dipendono dalla capacità degli organi emuntori di eliminare correttamente le sostanze di scarto dell’organismo. 

COME AIUTARE L’ORGANISMO A DEPURARSI?

È molto importante bere almeno due litri di acqua al giorno, così che l’organismo espella naturalmente le tossine attraverso le urine e il sudore. Un ulteriore aiuto può essere dato con tisane ad azione drenante e purificante, ad esempio tarassaco, finocchio, carciofo, betulla.
È importante anche fare attenzione all’alimentazione, attraverso abitudini alimentari più sane ed equilibrate, magari seguendo il consiglio di uno specialista che potrà indicare la dieta più adatta in base alle esigenze di ciascuna persona.

Un consumo eccessivo di fumo e alcol favorisce l’accumulo di tossine nell’organismo e, per un’efficace depurazione, dovrebbero essere eliminati o almeno limitati.

Un altro aspetto importante per supportare i processi di disintossicazione è l’esercizio fisico. La sudorazione, durante l’esercizio, infatti, favorisce l’eliminazione delle tossine aiutando gli organi a disintossicarsi.

fonte: BioDue SpA – Fitopreparatori Italiani